L’evoluzione delle infrastrutture ferroviarie lombarde nel triennio 2007-2009 permetterà uno sviluppo delle linee S coerente con la struttura impostata a dicembre 2004 e con gli obiettivi trasportistici in essa già realizzati.

Si dovrà rendere esplicita la realizzazione di corridoi metropolitani con frequenza multiple della frequenza base di ogni linea S.

Ogni linea suburbana (contraddistinta da un numero e un colore) sarà caratterizzata da un orario cadenzato e simmetrico con frequenza fissa di 1 treno ogni 30′.

La sovrapposizione di due linee suburbane realizzerà corridoi di tipo metropolitano con frequenze fisse di un treno ogni 15′. L’aggiunta di una terza linea S in sovrapposizione permetterà di ottenere corridoi a frequenza di 1 treno ogni 10′.

Continue reading

Nell’ambito delle attività solidali di lotta al sottosviluppo, alla povertà, al disagio, OSES ha avviato il progetto permanente Linux Aids People che mira alla raccolta e riconversione, con soluzioni Open Source, di Personal Computer da destinare ad uso didattico nelle scuole dei paesi in via di sviluppo.

Posted in Me.