ATM, nella sua pagina dedicata sul quotidiano gratuito City, oggi ha fatto pubblicita’ all’UTILE servizio di collegamento tra Linate e San Babila fornito dalla linea 73. La considero una presa in giro e un’offesa per tutti i cittadini milanesi e lombardi! E una concessione alla lobby dei tassisti…

La maggior parte di chi parte/arriva a Linate abita in centro a Milano? Oppure quanti hanno la NECESSITA’ di passare per il centro della citta’ con le valigie prima o dopo il volo? Quello di cui abbiamo bisogno e’ un collegamento tra Linate e le stazioni FS (tipo Lambrate e Rogoredo) e del metro’ (tipo Gobba) della citta’. Vergogna!!!!!!!!

L’evoluzione delle infrastrutture ferroviarie lombarde nel triennio 2007-2009 permetterà uno sviluppo delle linee S coerente con la struttura impostata a dicembre 2004 e con gli obiettivi trasportistici in essa già realizzati.

Si dovrà rendere esplicita la realizzazione di corridoi metropolitani con frequenza multiple della frequenza base di ogni linea S.

Ogni linea suburbana (contraddistinta da un numero e un colore) sarà caratterizzata da un orario cadenzato e simmetrico con frequenza fissa di 1 treno ogni 30′.

La sovrapposizione di due linee suburbane realizzerà corridoi di tipo metropolitano con frequenze fisse di un treno ogni 15′. L’aggiunta di una terza linea S in sovrapposizione permetterà di ottenere corridoi a frequenza di 1 treno ogni 10′.

Continue reading